Festa della Madonna del Carmelo

I festeggiamenti in onore della Patrona la Madonna del Carmelo, “A Matri o Carminu”,  si svolgono il 16 agosto. Il culto ha origini remote che risalgono a prima della fondazione della città avvenuta nel 1610. All’epoca esisteva infatti, al posto della attuale chiesa di Maria SS. del Carmelo, una cappella dedicata alla Gran Madre dove […]

Lu Signuri di li Fasci

Particolarmente significativo Lu Signuri di li Fasci, il Venerdì Santo a Pietraperzia, dove un palo alto più di otto metri col crocefisso in cima, viene issato e scenograficamente tenuto in equilibrio grazie alle centinaia di fasce di lino (lunghe 36 metri e offerte in voto dai fedeli) che vi sono fissate, in un’atmosfera intensamente drammatica […]

La festa di San Cataldo

Nel mese di agosto Gagliano Castelferrato festeggia il suo Santo Patrono, San Cataldo, monaco cristiano irlandese del VII secolo, divenuto vescovo di Taranto quando giunse in Italia. Il culto del Santo risale alla conquista normanna, quando il re di Sicilia Federico III detto il semplice, con la costruzione della Chiesa Madre, volle sublimare la grande […]

Il palio dei Normanni

E’ tra le più antiche manifestazioni medioevali in costume del meridione d’Italia. Il Palio dei Normanni con più di 600 figuranti fa parte delle Eredità immateriali della Regione Siciliana e della Federazione Italiana Giochi Storici. Trae spunto dalla guerra santa di liberazione che i Normanni del Conte Ruggero d’Altavilla sin dal 1061 combatterono contro gli […]

Festa del SS. Crocifisso di Papardura

Lo spirito religioso del popolo ennese si rinnova con la storica festa del SS. Crocifisso di Papardura i cui festeggiamenti culminano nei giorni 13 e 14 settembre. E’ anche una delle feste più suggestive dell’entroterra siciliano la cui tradizione ha radici antichissime. Migliaia di fedeli, dal 12 settembre e per tutto il mese, si recano […]

San Filippo Apostolo

Un appuntamento annuale che richiama migliaia di pellegrini La festa di San Filippo Apostolo, santo venerato il Primo maggio dai fedeli che provengono da tutta l’Isola, risale ad un periodo alquanto remoto. La statua venne realizzata nel 1801, con grande spesa, in ebano e con la veste rivestita di foglia oro. I fedeli aspettano il […]

La “Casazza” di Nicosia

La città dei 24 baroni diventa un teatro all’aperto Nicosia tra il 12 e 14 Aprile rivive la fastosa rappresentazione itinerante che lo scrittore, antropologo e letterato, Giuseppe Pitrè (1841-1916) segnalava come la più spettacolare ed imponente tra quelle che si svolgevano in Sicilia. I figuranti erano più di 1000, le numerose scene rappresentavano l’Antico […]